Campionato 1984/85

Serie C2, girone A

 

L’esperienza in C1 θ cosμ amara che viene deciso un rinnovamento quasi totale della squadra.

Resta Fabrizio Gorin che il nuovo allenatore Maurizio Bruno, anche lui genoano nel cuore, scala nella posizione di libero e vuole capitano di un gruppo decisamente ringiovanito.

Emerge il talento di Massimo Ceccaroni, esile nel fisico ma dal tocco di palla molto ma molto superiore alla categoria, piedi da serie A in un corpo (e una mente) da ragazzo.

La porta θ protetta in altezza e larghezza dalle manone di Vettore, i due terzini sono quello storico Colombo (all’ottavo campionato con la maglia del Prato) e l’agile fluidificante Simoni.

Il viareggino Bertolucci θ lo stopper accanto a Gorin libero.

Colucci gioca ala tornante sulla destra, il giovane mediano Esposito copre le spalle ai registi Spagnuolo e Ferretti, che si avvicendano, Ceccaroni θ il cane (di razza) sciolto.

Inizialmente di punta giocano Pessina (il dottore) e il cavallo maremmano Telesio, poi Gigi Riva convince il bomberino Ravot che la stagione della spiaggia θ finita anche al Poetto, lo accompagna personalmente da Bruno e lo lascia con mille raccomandazioni.

Sarΰ uno dei protagonisti del bellissimo campionato 84/85.

Campionato che il Prato rischia di perdere nel finale per un evidente calo di concentrazione ma soprattutto di condizione atletica.

Il Siena va diritto in C1, Prato e Alessandria devono spareggiare sul neutro di Modena e per i biancazzurri si mette male nel primo tempo.

Con 20 minuti giocati alla grande al rientro dagli spogliatoi i grigi sono battuti ed θ nuovamente C1.

 

Girone di andata

 

1) 23 settembre 1984; Campo “degli oliveti”.

Massese ’82 – Prato 0-0

Massese: Lucetti, Berlanda, Mussi, Battiston, Vitaloni, Rastelli, Del Francia (58’ Brugaletta), Magagnini, Mocellin, Lucido, Quattrini (All. Fontana).

Prato: Vettore, Guerra, Simoni, Esposito, Bertolucci, Gorin, Colucci, Improta, Telesio, Ceccaroni, Pessina (s.t. Colombo) (All. Bruno).

Arbitro: Acri di Novi Ligure.

 

2) 30 settembre 1984

Prato – Torres 0-0

Prato: Vettore, Colombo, Simoni, Guerra, Bertolucci, Gorin, Improta, Esposito, Telesio, Ceccaroni, Colucci (All. Bruno).

Torres: Di Pasquale, Dozzi, Colombo, Orlando, Nuti, Cordischi, Botteghi (78’ Luiu), Virgilio, Ferla, Discepoli, Ennas (All. Albanese).

Arbitro: Tedeschi di Bologna.

 

3) sabato 6 ottobre 1984; Campo “Flaminio”, Roma.

Lodigiani – Prato 1-2

Lodigiani: Bianchetti, Paolucci (52’ Carlomagno), Vincenzi, Paparusso, Sacchi, Cini, Paganucci, Tintisona, Cardillo, Di Lucia (76’ Marcangeli), Scotini (All. Attardi).

Prato: Vettore, Colombo, Simoni, Guerra, Bertolucci (48’ Bellini), Gorin, Improta, Esposito, Telesio, Ceccaroni, Colucci (90’ Allori) (All. Bruno).

Arbitro: De Santis di Treviso.

Gol: 44’ Ceccaroni, 55’ Paparusso su rigore, 88’ Telesio su rigore.

 

4) 14 ottobre 1984

Prato – Civitavecchia 2-2

Prato: Vettore, Guerra, Simoni, Bellini, Colombo, Gorin, Improta, Agrumi (55’ Cassiolato), Telesio, Ceccaroni, Colucci (All. Bruno).

Civitavecchia: De Felice, Petronilli (35’ Mangiabene), Di Rosa, Polverino, Barili, Ottavi, Palo, Cacciatori, Colapietro, Serpilli (43’ Paolini), Salzano (All. Franzoni).

Arbitro: Cerina di Cagliari.

Gol: 2’ Polverino, 32’ Telesio, 60’ Colapietro, 83’ Ceccaroni su rigore.

 

5) 21 ottobre 1984; Campo “Quadrivio”.

Nuorese – Prato 1-7

Nuorese: Matzuzzi, Gabban, Brundu, Serra, Porru (52’ Leggieri), Idini (s.t. Gattelli), Perico, Palmisano, Gasbarra, De Marcus, Canessa (All. Sanna).

Prato: Vettore, Colombo, Simoni, Guerra, Bertolucci, Gorin, Colucci, Esposito, Telesio, Ceccaroni (83’ Cassiolato), Improta (75’ Bellini) (All. Bruno).

Arbitro: Caprini di Perugia.

Gol: 2’ Guerra, 10’ Colucci, 18’ Simoni, 23’ Canessa, 57’ Ceccaroni, 58’ Esposito, 60’ Telesio, 81’ Colucci.

 

6) 28 ottobre 1984; Campo Comunale.

Vogherese – Prato 0-0

Vogherese: Bressan, Madaschi, Meggiarin, Crispoltoni, Seveso, Rolando, Belotti, Negri (76’ Vercesi), Curti, Querin, Zanotti (All. Verdi).

Prato: Vettore, Colombo, Simoni, Guerra, Bertolucci, Gorin, Colucci, Esposito, Telesio (64’ Pessina), Ceccaroni, Improta (76’ Spagnuolo) (All. Bruno).

Arbitro: Picchio di Macerata.

 

7) 4 novembre 1984

Prato – Savona 1-0

Prato: Vettore, Colombo, Simoni (s.t. Ferretti), Guerra, Bertolucci, Gorin, Colucci, Esposito, Ravot, Ceccaroni, Telesio (All. Bruno).

Savona: Cantoni, Capannini, Fioraso, Bignotti, Talami, Tufano (75’ Lapa), Zannino (52’ Vignati), Guerra, Barlassina, Bevilacqua (All. Viviani).

Arbitro: Lamberti di Barletta.

Gol: 47’ Ravot.

 

8) 11 novembre 1984; Campo “Rastrello”.

Siena – Prato 0-4

Siena: Ielpo, Vichi, Calcaterra, Sciarpa, Ghedin (55’ Mirra), Stringara, Nuccio, Onofri, Desolati, Perinelli, Monti (All. F. Mazzola).

Prato: Vettore, Guerra, Colombo, Esposito, Bertolucci, Gorin, Colucci, Ceccaroni, Ravot (85’ Telesio), Spagnuolo, Improta (66’ Bellini) (All. Bruno).

Arbitro: Frattin di Castelfranco Veneto.

Gol: 38’ e 45’ su rigore Ravot, 46’ e 81’ Colucci.

 

9) 18 novembre 1984

Prato – Olbia 1-0

Prato: Vettore, Guerra, Colombo, Esposito, Bertolucci, Gorin, Colucci (82’ Ferretti), Ceccaroni (82’ Pessina), Ravot, Spagnuolo, Telesio (All. Bruno).

Olbia: Magnani, De Gortes, Accardi, Are, Simonelli, Di Francesco, Melgari, Tamponi, Scatena, Ciccarelli (85’ Pavani), Belli (All. Castellazzi).

Arbitro: Strada di Abbiategrasso.

Gol: 12’ Ravot.

 

10) 25 novembre 1984; Campo “Coppi”.

Derthona – Prato 3-1

Derthona: Piacentini, Londi, Signoroni, Torri (70’ Gabetta), Gabbana, Salvioni (81’ Patta), Pagano, Ravazzolo, Cappellari, Cenci, Molteni (All. Domenghini).

Prato: Vettore, Guerra, Colombo, Esposito, Bertolucci, Gorin, Colucci, Ceccaroni (65’ Pessina), Ravot, Ferretti, Spagnuolo (All. Bruno).

Arbitro: Bettini di Forli’.

Gol: 20’ Molteni, 58’ Cenci, 75’ Molteni, 80’ Ravot su rigore.

 

11) 2 dicembre 1984

Prato – Lucchese Libertas 1-1

Prato: Vettore, Guerra, Colombo, Esposito, Bertolucci, Gorin, Pessina (58’ Telesio), Ceccaroni, Ravot, Ferretti, Improta (All. Bruno).

Lucchese Libertas: Dal Molin, Arrigoni, Pederzoli, Fusini, Olmi, Biferari, Zappasodi (70’ Bonfante), Monaco (64’ Panetta), Folli, Bronzini, Di Pietropaolo (All. Rumignani).

Arbitro: Catania di Roma.

Gol: 16’ Pederzoli, 60’ Telesio.

 

12) 9 dicembre 1984

Prato – Alessandria 2-0

Prato: Vettore, Colombo, Guerra, Esposito, Bertolucci, Gorin, Colucci, Ceccaroni, Ravot, Ferretti (56’ Spagnuolo), Telesio (75’ Improta) (All. Bruno).

Alessandria: Beccari, Moro, Sgarbossa, Carrera, Gregucci, Cesaro, Manueli (79’ G. Marchetti), Camolese, Marescalco, Da Re, Saporito (All. Colombo).

Arbitro: arcovito di Messina.

Gol: 26’ Colucci, 82’ Ravot.

 

13) 16 dicembre 1984; Campo “Brilli Peri”.

Aquila Montevarchi – Prato 1-3

Aquila Montevarchi: Di Lupo, Brilli (54’ Masini), Capoduri, Dati, Renzoni, Melotti, Stilo (73’ Palano), Vernacchia, Niccolai, Donatini, Bertini (All. Balestri).

Prato: Vettore, Colombo, Guerra, Esposito, Bertolucci, Gorin, Colucci, Ceccaroni, Ravot (77’ Spagnuolo), Ferretti (75’ Simoni), Improta (All. Bruno).

Arbitro: Calabretta di Catanzaro.

Gol: 28’ Donatini, 38’ Ravot, 49’ e 86’ Colucci.

 

14) 23 dicembre 1984

Prato – Pontedera 2-0

Prato: Vettore, Colombo, Guerra, Esposito, Bertolucci, Gorin, Colucci, Ferraetti, Ravot, Spagnuolo (84’ Simoni), Improta (s.t. Telesio) (All. Bruno).

Pontedera. Tanagli, Giani, De Marco, Pini, Castellazzi, Mattolini, Gargani (72’ Tinucci), Colla (72’ Mainardi), Cavagliΰ, Vescovi, Brandolini (All. Canali).

Arbitro. Iori di Parma.

Gol: 50’ Gorin, 60’ Spagnuolo.

 

15) 6 gennaio 1985; Campo “Picco”.

Spezia – Prato

Sospesa causa campo impraticabile per la neve al 10’ sul risultato di 0-0

 

27 gennaio 1985

Spezia – Prato 0-0

Recupero della partita sospesa e rinviata il 6 gennaio.

Spezia: Marchisio, Nannipieri, Dainese, Fazio, Benedetti, Boggio, Valenzi (75’ Tarasconi), Cappelletti (28’ Sorace), Sannino, Baldi, Carmassi (All. E. Galbiati).

Prato: Vettore, Colombo, Guerra, Esposito, Bertolucci, Gorin, Colucci, Ceccaroni, Ravot, Ferretti (88’ Simoni), Spagnuolo (64’ Improta) (All. Bruno).

Arbitro: Cornieti di Forli’.

 

16) 13 gennaio 1985

Prato – Carbonia 2-1

Rinviata per neve e giocata il 6 febbraio.

Prato: Vettore, Colombo (78’ Simoni), Guerra, Esposito, Bertolucci, Gorin, Colucci (63’ Spagnuolo), Ceccaroni, Ravot, Ferretti, Telesio (All. Bruno).

Carbonia: Sapochetti, Ibba, Melis, Mura, Todde, Ogno, F. Esposito (42’ Innella), Serra, Deiana, Zaccolo, Rivetta (All. Cappellaro).

Arbitro: Beschin di Legnago.

Gol: 29’ Ravot, 38’ Rivetta, 48’ Ceccaroni.

 

17) 20 gennaio 1985; Campo “Ciccione”.

Imperia – Prato 0-0

Imperia: Sansonetti, Doni, Schiesaro, Conti, Oddone, Zaccria, Minetti (82’ Samaritani), Civeriati (68’ Mirotti), Chistolini, Massimilla, Martinelli (All. Grassotti).

Prato: Vettore, Colombo, Simoni (70’ Telesio), Guerra, Bertolucci, Gorin, Colucci, Esposito, Ravot, Ferretti, Spagnuolo (All. Bruno).

Arbitro: Tonon di Conegliano Veneto.

 

Girone di ritorno

 

18) 3 febbraio 1985

Prato – Massese ’82 2-0

Prato: Vettore, Colombo, Guerra, Esposito, Bertolucci, Gorin, Colucci (s.t. Spagnuolo), Ceccaroni, Ravot, Ferretti, Telesio (85’ Pessina) (All. Bruno).

Massese: Lucetti, Primizio, Rastelli, Bertini, Battiston, Lucido (68’ Melotti), Domenghini, Mocellin, Quattrini (19’ Brugaletta), Magagnini, Del Francia (All. Fontana).

Arbitro: De Luca di Napoli.

Gol: 60’ Spagnuolo, 70’ Telesio.

 

19) 10 febbraio 1985; Campo “Acquedotto”.

Torres – Prato 1-1

Torres: Pinna, Dozzi, A. Colombo, Nuti, Orlando, Cordischi (71’ Luiu), Tolu, Virgilio, Ferla (75’ Trotta), Discepoli, Ennas (All. Albanese).

Prato: Vettore, Colombo, Simoni, Guerra, Bertolucci, Gorin, Colucci, Esposito, Ravot, Ceccaroni, Spagnuolo (All. Bruno).

Arbitro: Scalcione di Matera.

Gol: 43’ Ennas, 45’ Colucci.

 

20) 17 febbraio 1985

Prato – Lodigiani 3-1

Prato: Vettore, Colombo, Guerra (76’ Simoni), Esposito, Bertolucci, Gorin, Colucci (82’ Spagnuolo), Ceccaroni, Ravot, Ferretti, Telesio (All. Bruno).

Lodigiani: Bianchetti, Paolucci, Vincenzi, Picconi, Sacchi (77’ Silenzi), Cini, Tintisona, Boncori, Cardillo, Di Lucia, Scotini (All. Attardi).

Arbitro: Bonazza di Monfalcone.

Gol: 11’ e 82’ Ravot, 84’ Telesio, 87’ Cardillo su rigore.

 

21) 24 febbraio 1985; Campo Comunale.

Civitavecchia – Prato 1-0

Civitavecchia: Superchi, Petronilli, Sesena, Di Rosa, Polverino, Caccialupi (54’ Tamalio), Colapietro, Rispoli, Lovison, Palo (85’ Mangiabene) (All. Santin).

Prato: Vettore, Colombo, Simoni, Esposito, Bertolucci, Gorin, Colucci, Ceccaroni, Pessina, Ferretti, Spagnuolo (All. Bruno).

Arbitro: Guidi di Bologna.

Gol: 77’ Polverino.

 

22) 3 marzo 1985

Prato – Nuorese 1-1

Prato: Vettore, Bonacchi, Simoni, Improta, Bertolucci, Bellini, Ceccaroni, Ferretti, Ravot, Spagnuolo (66’ Colucci), Telesio (All. Bruno).

Nuorese: Ruiu, Serra, Gabban, Brundu, Idini, Porru, Palmisano, De Marcus, Canessa, Piras, Coghene (All. Dessμ).

Arbitro: Busceti di Taurianova.

Gol: 17’ Ferretti, 48’ Canessa.

 

23) 10 marzo 1985

Prato – Vogherese 0-0

Prato: Vettore, Colombo, Simoni, Spagnuolo, Bertolucci, Bellini, Colucci, Ceccaroni (80’ Pessina), Ravot (86’ Bonacchi), Ferretti, Telesio (All. Bruno).

Vogherese: Morbelli, Madaschi, Tretter, Frara, Seveso, Meggiarin, Bellotti (85’ Giacomazzi), Rolando, Negri, Curti (80’ Vercesi) (All. Bisacco).

Arbitro: Falca di Pinerolo.

 

24) 17 marzo 1985; Campo “Bacigalupo”.

Savona – Prato 0-0

Savona: Cantoni, Capannini, Fioraso, Bignotti, Talami, Gucciardo, Zannino, G. Guerra, A. Guerra, Lapa, Barlassina (All. Ghizzardi).

Prato: Vettore, Bonacchi, Simoni, Esposito, Musolesi, Bellini, Colucci, Ceccaroni, Ravot, Ferretti, Improta (All. Bruno).

Arbitro. Iori di Parma.

 

25) 24 marzo 1985

Prato – Siena 0-0

Prato: Vettore, Colombo, Simoni, Improta (55’ Spagnuolo), Bertolucci, Bellini, Colucci, Esposito, Ravot, Ferretti (s.t. Ceccaroni), Telesio (All. Bruno).

Siena: Ielpo, Calcaterra, Tosoni, Vichi, Ghedin, Stringara, Nuccio (80’ Pistella), Onofri, Desolati, Perinelli (s.t. Mirra), Rastelli (All. F. Mazzola).

Arbitro: Strada di Abbiategrasso.

 

26) 6 aprile 1985; Campo “Nespoli”.

Olbia – Prato 1-1

Olbia: Magnani, De Gortes, Accardi, Di Francesco, Simonelli, Melgari, Tamponi, Scatena, Belli, Ceccarelli, pavani (83’ Garofalo) (All. Cei).

Prato: Vettore, Colombo, Simoni, Esposito, Bertolucci, Gorin, Spagnuolo (55’ Colucci), Ceccaroni, Ravot, Ferretti, Telesio (76’ Pessina) (All. Bruno).

Arbitro: Picchio di Macerata.

Gol: 19’ Pavani, 63’ Telesio.

 

27) 14 aprile 1985

Prato – Derthona 1-0

Prato: Vettore, Colombo, Simoni, Esposito, Bertolucci, Gorin, Colucci, Ceccaroni, Ravot, Ferretti (20’ Spagnuolo), Telesio (85’ Bonacchi) (All. Bruno).

Derthona: Piacentini, Londi, Torri, Signoroni, Balestro (70’ Cappellari), Gabbana, Salvioni, Londi, Ravazzolo, Pagano, Cenci, Molteni (All. Domenghini).

Arbitro: Manfredini di Modena.

Gol: 77’ Colucci.

 

28) 21 aprile 1985

Lucchese Libertas – Prato 2-0

Lucchese Libertas: Dal Molin, Olmi, Bronzini, Arrigoni, Baldi, Pederzoli, Minuti (68’ Biferari), Fusini, Folli, Monaco, Bertani (88’ Di Pietropaolo) (All. Orlandi).

Prato: Vettore, Colombo, Simoni (s.t. Telesio), Esposito, Bertolucci, Gorin, Colucci, Bonacchi (78’ Bellini), Ravot, Ceccaroni, Spagnuolo (All. Bruno).

Arbitro: Mazzalupi di Roma.

Gol: 5’ Fusini, 15’ Minuti.

 

29) 5 maggio 1985; Campo “Moccagatta”.

Alessandria – Prato 3-0

Alessandria: Beccari, Vulpiani, Briata (61’ G. Marchetti), M. Marchetti (80’ Manueli), Gregucci, Carrera, Camolese, Scarrone, Marescalco, Da Re, Saporito (All. Tagnin).

Prato: Vettore, Colombo, Simoni, Esposito, Bertolucci, Gorin, Colucci, Bonacchi, Telesio (s.t. Pessina), Ceccaroni (80’ Puggelli), Spagnuolo (All. Bruno).

Arbitro: Scalcione di Matera.

Gol: 70’ Marescalco, 78’ Scarrone, 90’ Saporito.

 

30) 12 maggio 1985

Prato – Aquila Montevarchi 2-0

Prato: Puggelli, Colombo, Bonacchi, Esposito, Bertolucci, Gorin, Colucci, Ceccaroni, Ravot (80’ Improta), Spagnuolo, Pessina (70’ Telesio) (All. Bruno).

Aquila Montevarchi: Bartolini, Brilli, Capoduri (23’ Lombardi), Melotti, Renzoni (50’ Bertini), Stanzione, Stilo, Masini, Vernacchia, Zottoli, Garozzo (All. Balestri).

Arbitro: De Luca di Napoli.

Gol: 39’ Ceccaroni, 53’ Colucci.

 

31) 19 maggio 1985; Campo Comunale.

Pontedera – Prato 1-0

Pontedera: Tanagli, Mattolini, De Marco, Pini, Pelati, Castellazzi, Ciardelli, Colla, Cavagliΰ, Vescovi (48’ Brandolini), Mainardi (All. Canali).

Prato: Vettore, Colombo, Bonacchi (85’ Simoni), Esposito, Bertolucci, Gorin, Colucci, Ceccaroni, Telesio, Spagnuolo (85’ Cassiolato), Pessina (All. Bruno).

Arbitro: Isola di Parma.

Gol: 51’ Brandolini su rigore.

 

32) 26 maggio 1985

Prato – Spezia 0-0

Prato: Vettore, Colombo, Bonacchi (34’ Improta), Esposito, Bertolucci, Gorin (57’ Telesio), Colucci, Ceccaroni, Ravot, Spagnuolo, Pessina (All. Bruno).

Spezia: Marchisio, Fazio, Filippigh, Cappelletti, Benedetti, Boggio, Carmassi, Palazzese (68’ Ricci), Sannino (84’ Valenzi), Sorace, Baldi (All. Curletto).

Arbitro: Bettini di Forli’.

 

33) 2 giugno 1985; Campo Comunale.

Carbonia – Prato 3-2

Carbonia: Sapochetti, Ibba, Zaccolo, Mura, Ognu, Melis, Rivetta, Serra (88’ F. Esposito), Innella, Porceddu, Leone (63’ Todde) (All. Corda).

Prato: Vettore, Colombo, Simoni (s.t. Telesio), Esposito, Bertolucci, Bellini (69’ Ferretti), Colucci, Ceccaroni, Ravot, Spagnuolo, Improta (All. Bruno).

Arbitro: Calabretta di Catanzaro.

Gol: 26’ Innella, 47’ Telesio, 59’ Zaccolo, 74’ Innella, 89’ Colucci.

 

34) 9 giugno 1985

Prato – Imperia 4-2

Prato: Vettore, Colombo, Simoni, Esposito, Bertolucci, Improta, Colucci, Ceccaroni, Ravot (75’ Pessina), Ferretti, Telesio (75’ Spagnuolo) (All. Bruno).

Imperia: Sansonetti, Doni, Schiesaro, Conti, Oddone, Zaccaria (84’ Samaritani), Barbagli, Massimilla, Chistolini, Mirotti, Martinelli (All. Grassotti).

Arbitro: Di Cola di Avezzano.

Gol: 7’ Ravot, 47’ Colucci, 51’ Telesio, 76’ Barbagli, 80’ Spagnuolo, 82’ Barbagli.

 

Classifica

Siena 44, Alessandria e PRATO 42, Derthona, Lucchese Libertas, Pontedera e 39, Lodigiani 35, Massese ‘82 33, Torres 32, Aquila Montevarchi, Civitavecchia e Savona 31, Carbonia, Imperia, Nuorese, Olbia, Spezia e Vogherese 29.

Siena promosso in serie C1.

Alessandria e Prato vanno allo spareggio per la promozione.

Olbia, Nuorese e Imperia retrocedono in Interregionale per peggiore differenza reti o esito degli scontri diretti.

 

Spareggio pr la promozione in serie C1

16 giugno 1985, Campo neutro “Braglia” di Modena.

Prato – Alessandria 3-2

Prato: Vettore, Colombo, Improta, Esposito, Bertolucci, Bellini, Colucci, Ceccaroni, Ravot (85’ Simoni), Ferretti (65’ Bonacchi), Telesio (In panchina: Puggelli, Spagnuolo, Pessina, all. Bruno).

Alessandria: Beccari, Vulpiani, Sgarbossa, M. Marchetti (63’ Manueli), Gregucci, Carrera, Camolese, Scarrone (57’ Saporito), Marescalco, Da Re, G. Marchetti (In panchina: Carraro, Cesaro, Briata, all. Tagnin).

Arbitro: Baldas di Trieste.

Gol: 19’ Marescalco, 46’ Ravot, 50’ Ceccaroni, 61’ Telesio, 82’ Da Re.

 

Protagonisti, ruoli, presenze e gol

Agrumi Gianni (centrocampista, 1), Allori Daniele (terzino, 1), Bellini Andrea (libero – stopper 11), Bonacchi Federico (difensore, 10), Bertolucci Marco (stopper, 33), Cassiolato Stefano (attaccante, 3), Ceccaroni Massimo (mezzala, 33;6), Colombo Rosangelo (terzino, 33), Colucci Giorgio (ala, 34;12), Esposito Vincenzo (centrocampista, 32;1), Ferretti Sergio (mezzala, 22;1), Gorin Fabrizio (libero, 28;1), Guerra Stefano (terzino – mediano, 20;1), Improta Maurizio (mediano, 21), Musolesi Leonardo (difensore, 1), Pessina Emilio (attaccante, 14), Puggelli Andrea (portiere, 2), Ravot Antonio (centravanti, 26;12), Simoni Claudio (terzino sinistro, 27;1), Spagnuolo Fabrizio (mezzala, 26;3), Telesio Andrea (attaccante, 29;10), Vettore Antonio (portiere, 34).

Allenatore: Maurizio Bruno.

Presidente: Andrea Toccafondi.

 

Ulteriori informazioni cliccando qui!