Campionato 1924/25

Comitato Regionale Toscano, III divisione girone A.

 

Al Prato θ appena sfuggita la possibilitΰ di rimanere in II Divisione, battuto nello spareggio dalla U.S. Milanese.

Una retrocessione imprevista perchι dovuta alla bocciatura da parte delle societΰ toscane riunite in consiglio di allargare il numero delle partecipanti alla II divisione.

Unanimitΰ non raggiunta per un solo voto contrario, quello dell’Empoli, probabilmente manovrato dalla Libertas Firenze, almeno cosμ sostengono i dirigenti del Prato.

Per la stagione 1924/25 i biancazzurri vengono inseriti in un girone di terza serie a carattere regionale in cui trovano per la prima volta il Siena e l’Empoli, oltre a piccole societΰ fiorentine.

Le prime due classificate sono poi attese da un girone finale di qualificazione alla II con le due vincenti del girone B, composto tutto da squadre di cittΰ affacciate sul mare, eccettuata una di Lucca.

Con la stessa squadra dell’anno precedente rinforzata da due attaccanti ungheresi e da un allenatore in campo che si schiera nella posizione che ritiene piω opportuna per orchestrare il gioco, il Prato domina il torneo insieme al Club Sportivo Firenze lasciando dietro il Signa di parecchi punti.

Nel girone finale a quattro squadre, che ne promuove due alla categoria superiore, il Prato e la squadra fiorentina portacolori di una societΰ polisportiva fondata nel 1870 trovano la Cantoni Coats Lucca e inizialmente la Carrarese.

Inizialmente perchι poi la squadra marmifera viene estromessa per decisione della federazione.

I due giocatori stranieri in gialloblu non erano regolarmente tesserati: pare che entrambi avessero giΰ giocato per la stagione in corso nel campionato ungherese e non avevano avuto il nulla osta dalle societΰ di appartenenza per trasferirsi all’ estero, forse uno di loro non aveva nemmeno il passaporto valido.

Oltre alle giustificate pressioni del Pietrasanta, arrivato terzo nel girone della Carrarese, il comitato toscano della Federazione subisce anche quelle del Club Sportivo, che avendo preso 3 punti su 4 al Prato non vuole che si ripetano tutti gli incontri, ma solo quelli disputati con la Carrarese.

Pressioni accolte, infatti il Pietrasanta subentra e costringe le altre a ripetere partite giΰ giocate e annullate, trascinando le qualificazioni fino a luglio.

Pietrasanta – Prato si rivela decisiva perchι i biancazzurri a strisce hanno 6 punti e i lanieri 7.

Il pubblico pietrasantino condiziona la partita e induce l’arbitro a fischiare un rigore per la squadra di casa, ma il match in seguito a reclamo viene annullato e ripetuto in campo neutro.

Si gioca lontano, a Reggio Emilia, e come la finale per il titolo nazionale Bologna – Genoa a porte chiuse e presto al mattino, un’ ambientazione surreale.

Gli occhi gonfi per la notte insonne non impediscono ai giocatori di dar vita a un incontro equilibrato, scosso dal gol di testa di Dietrich e dal tentativo di rimonta del Pietrasanta.

Tentativo che sembra concretizzarsi a pochi minuti dalla fine grazie alla concessione di un calcio di rigore che perς viene parato da Wisman Gori in due tempi.

Con questa prodezza si chiude il campionato, il Prato torna in categoria superiore.

 

Girone di andata.

 

1) 16 novembre 1924

Il Prato osserva il turno di riposo

 

2) 23 novembre 1924

Prato – Pontedera 7-1

Prato: Gori, Canestri, Corti, Paoli, Kuttin, Brogi, Mazzoni, Dietrich, Varga, Bertini, Chenet (All. Kuttin).

Pontedera: Cervelli, Maffei, Arcolini, Grossi, Spella, Bertoloni, Arrighi, Ghilli, Bendinelli, Bertolini, Diomelli.

Arbitro: Magliulo di Livorno.

Gol: 15’ Dietrich, 22’ Mazzoni, 36’ Dietrich, 40’ Varga, 46’ Bendinelli su rigore, 60’, 65’ e 75’ Dietrich.

 

3) 30 novembre 1924; Campo di San Prospero.

Robur Siena – Prato 0-2

Robur Siena: Campanini, Freschi, Barsotti I, R. Magnozzi, Masini, Agati, Papini, Giannelli, Illich, Savelli, Fedolfi (All. Illich).

Prato: Gori, Canestri, Corti, Paoli, Kuttin, Miliotti, Mazzoni, Dietrich, Varga, Bertini, Chenet (All. Kuttin)

Arbitro: Terrieri di La Spezia.

Gol: 29’ Dietrich, 78’ Canestri.

 

4) 7 dicembre 1924; Campo del Viale Michelangelo.

A.S.S.I. Firenze – Prato 0-3

A.S.S.I. Firenze: Toti, Santoni, Corradini, Tartari, Del Sere, Mariani, Materassi, Romei, Dei, Mariotti, Bruni.

Prato: Gori, Canestri, Corti, Paoli, Kuttin, Miliotti, Mazzoni, Dietrich, Varga, Bertini, Chenet (All. Kuttin).

Arbitro: Mione di Pistoia.

Gol: 40’ Chenet, 44’ e 65’ Varga.

 

5) 14 dicembre 1924

Prato – Empoli 10-0

Prato: Zampoli, Canestri, Corti, Paoli, Kuttin, Miliotti, Mazzoni, Dietrich, Varga, Bertini, Chenet (All. Kuttin).

Empoli: Utimpergher, Bollini, Assirelli, Bargagna, Salimbeni, Soldi, Gamucci, Tuti, Antonini, J. Romboli, H. Romboli (All. Papp).

Arbitro: Petri di Viareggio.

Gol: 24’ e 29’ Mazzoni, 34’ Kuttin, 50’ e 60’ Varga, 62’ Dietrich, 66’ Canestri, 75’ Dietrich, 79’ Mazzoni, 86’ Bertini.

 

6) 21 dicembre 1924

Prato – Vigor Fucecchio 8-0

Prato: Zampoli, Canestri, Corti, Paoli, Kuttin, Miliotti, Bertini, Dietrich, Chenet, Varga, Mazzoni (all. Kuttin).

Vigor Fucecchio: Riccioni I, Taviani, Duranti, Cerrini, Frediani, Benvenuti, Gargani, Redi, Pantani, Giannoni, Giorgi.

Arbitro: Gianni di Pisa.

Gol: 15’ Varga, 25’ Kuttin su rigore, 33’ Varga, 40’ Canestri, 66’ Varga, 72’ Kuttin, 75’ Mazzoni, 83’ Dietrich.

 

7) 28 dicembre 1924; Campo del Lungarno a Ponte a Signa.

Le Signe – Prato 1-2

Delle Signe: Pancani, Querci, Checchi, Fusi, Cinelli, Serafini, Del Guasta, Michelagnoli, Provvedi, Andrei, Tani.

Prato: Gori, Canestri, Corti, Paoli, Kuttin, Miliotti, Mazzoni, Dietrich, Varga, Bertini, Chenet (All. Kuttin).

Arbitro: Gianni di Pisa.

Gol: 50’ Varga, 60’ Mazzoni, 80’ Michelagnoli.

 

8) 4 gennaio 1925

Prato – Juventus Firenze 7-0

Prato: Gori, Canestri, Corti, Paoli, Kuttin, Miliotti, Mazzoni, Dietrich, Varga, Bertini, Chenet (All.Kuttin).

Juventus Firenze: Cipriani, Del Conte, Colombo, Mazzocchi, Becherucci, Pestelli, Coggiola, Mazzoni, Boncinelli, Cucchi, Mocali.

Arbitro: Ristori di Livorno.

Gol: 3’ e 10 Dietrich, 41’ e 43’ Varga, 48’ Dietrich, 84’ Varga, 86’ Dietrich.

 

9) 11 gennaio 1925

Prato – Club Sportivo Firenze 2-1

Prato: Gori, Canestri, Corti, Miliotti, Kuttin, Paoli, Bertini, Mazzoni, Chenet, Dietrich, Varga (All. Kuttin).

Club Sportivo Firenze: Gronchi, Romeo, G. Koeszegy, Marchiori, Castellazzi, Carulli, Bandini, Galli, Tommasi, Fabbri, Maggini (All. G. Koeszegy).

Arbitro: Terrieri di La Spezia.

Gol: 27’ Mazzoni, 55’ Maggini, 82’ Kuttin.

 

Girone di ritorno

 

10) 18 gennaio 1925

Il Prato osserva l turno di riposo.

 

11) 25 gennaio 1925; Campo di Piazza Trieste.

Pontedera – Prato 0-5

Pontedera: Cervelli, Maffei, Arcolini, Grossi, Spella, Fantozzi, Ghilli II, Bertoloni, Bendinelli, Diomelli, Arrighi.

Prato: Gori, Canestri, Corti, Paoli, Kuttin, Miliotti, Mazzoni, Varga, Chenet, Dietrich, Bertini (All. Kuttin).

Arbitro: Capecchi di Livorno.

Gol: 2’ Mazzoni, 29’ Varga, 56’ Cuttin, 69’ e 75’ Dietrich.

 

12) 1 febbraio 1925

Prato – Robur Siena 4-0

Prato: Gori, Canestri, Corti, Paoli, Kuttin, Miliotti, Mazzoni, Dietrich, Varga, Bertini, Chenet (All. Kuttin).

Robur Siena: Campanini, Barsotti I, Agati, Magnozzi, Momicchioli, Bocci, Antonelli, Illich, Freschi, Fedolfi, Becarelli.

Arbitro: Giandotti di Pisa.

Gol: 2’ e 8’ Varga, 18’ e 20’ Dietrich.

 

13) 8 febbraio 1925

Prato – A.S.S.I. Firenze 7-0

Prato: Gori, Canestri, Corti, Brogi, Kuttin, Bacci, Bellandi, Salvadori, Varga, Bertini, Dietrich (All. Kuttin).

A.S.S.I. Firenze: Toti, Corradini, Santoni, Tartari, Del Sere, Mariani, Barigozzi, Romei, Dei, Bruni, Mariotti.

Arbitro: Magliulo di Livorno.

Gol: 10’ Kuttin, 15’ Varga 20’ Kuttin, 27’ Salvadori, 38’ Varga, 73’ Bertini, 80’ Dietrich.

 

14) 15 febbraio 1925; Campo di Carraia.

Empoli – Prato 1-4

Empoli: Utimpergher, Bollini, Bargagna, Maestrelli, Versari, Salimbeni, Gamucci, Soldi, Tuti, J. Romboli, H Romboli (All. Papp).

Prato: Gori, Canestri, Corti, Paoli, Kuttin, Miliotti, Bellandi, Salvadori, Dietrich, Varga, Bertini (All. Kuttin).

Arbitro: Mione di Pistoia.

Gol: 10’ Dietrich, 30’ Bertini, 55’ Gamucci, 57’ Bertini, 85’ Dietrich.

 

15) 22 febbraio 1925; Campo di via Principessa Giovanna.

Vigor Fucecchio – Prato 2-3

Vigor Fucecchio: Riccioni I, Taviani, Barsotti, Benvenuti, Frediani, Riccioni II, Bagnoli, Giannoni, Guasqui, Redi, Gargani.

Prato: Gori, Canestri, Corti, Paoli, Kuttin, Brogi, Bellandi, Dietrich, Varga, Bertini, Salvadori (All. Kuttin).

Arbitro: Magliulo di Livorno.

Gol: 28’ Giasqui, 58’ Kuttin, 59’ Frediani, 62’ Dietrich, 66’ Bertini.

 

16) 1 marzo 1925

Prato – Le Signe 3-0

Sospesa al 60’ per campo impraticabile.

Prato: Gori, Canestri, Corti, Paoli, Kuttin, Miliotti, Mazzoni, Chiti, Varga, Dietrich, Bertini.

Le Signe: Pancani I, Checchi, Querci, Fusi, Cinelli, Serafini, Del Guasta, Michelagnoli II, Nenciolini, Tani, Pancani II.

Arbitro: Salvadori di Livorno.

Gol: 10’ e 30’ Dietrich, 35’ Varga.

 

29 marzo 1925

Recupero della partita sospesa il 1 marzo

Prato – Le Signe 6-0

Prato: Gori, Canestri, Corti, Paoli, Kuttin, Miliotti, Varga, Bertini, Chenet, Dietrich, Marini (All. Kuttin).

Le Signe: Pancani I, Checchi, Serafini, Fusi, Cinelli, Fantacci, Corsi I, Andrei I, Pancani II, Corsi II, Andrei II.

Arbitro: Salvadori di Livorno.

Gol: 18’ Dietrich, 36’ Kuttin, 40’ Dietrich, 48’ e 52’ Chenet, 60’ Dietrich.

 

17) 8 marzo 1925

Prato – Juventus Firenze 12-0

Prato: Gori, Canestri, Corti, Paoli, Kuttin, Miliotti, Mazzoni, Dietrich, Chenet, Bertini, Varga (All. Kuttin).

Juventus Firenze: Cipriani, Del Conte, Mazzoni, Pestelli, Rapezzi, Becherucci, Cucchi, Betucchi, Vagliarini, Mocali, Fanti.

Arbitro: Nannicini di Signa.

Gol: 2’ e 6’ Mazzoni, 13’ Kuttin su rigore, 20’ e 23’ Varga, 38’ Dietrich, 50’ Mazzoni, 52’ Dietrich, 56’ Varga, 59’ Kuttin, 85’ e 87’ Bertini.

 

18) 15 marzo 1925; Campo del Velodromo delle Cascine.

Club Sportivo Firenze – Prato 3-0

Club sportivo Firenze: Gronchi, Romeo, G. Koeszegy, Carulli, Baccani, Marchiori, Gelada, Castellazzi, Galluzi, Tommasi, Bandini (All. G. Koeszegy).

Prato: Gori, Canestri, Corti, Paoli, Kuttin, Miliotti, Mazzoni, Dietrich, Varga, Bertini, Chenet (All. Kuttin).

Arbitro: Torriti di Firenze.

Gol: 69’ Gelada, 74’ Castellazzi, 78’ Gelada.

 

Classifica

Club Sportivo Firenze e PRATO S.C. 30, Delle Signe S.S. e Robur Siena 17, Empoli F.C. 15, Vigor Fucecchio 14, A.S.S.I. Firenze 12, Pontedera 4, Juventus Firenze 2.

Juventus Firenze 1 punto in meno per un forfait, Pontedera 2 punti in meno per due forfait.

Club Sportivo Firenze e Prato ammesse alle qualificazioni per la promozione in II divisione.

 

Girone di qualificazione alla II divisione.

Girone di andata

 

1) 5 aprile 1925

Prato – Carrarese 2-0

Sospesa al 35’ del primo tempo per forfait della Carrarese.

Prato: Gori, Canestri, Corti, Paoli, Kuttin, Chenet, Obici, Dietrich, Varga, Bertini, Luconi (All. Kuttin).

Carrarese: Pacini, Del Pioppo, Ricciarelli, Mazzei, Andreani, Frugoli, Dazzi, Trombella, Konyor, Lengyel, Martinelli (All. Gusich).

Arbitro: Gianni di Pisa.

Gol: 20’ Dietrich, 70’ Kuttin su rigore.

 

2) 19 aprile 1925; Campo di Acquacalda, Lucca.

Cucirini Cantoni Coats Lucca – Prato 0-1

Cucirini Cantoni Coats Lucca: Giovannetti, Barsanti, Saccani, Manzoli, Pardini, Lencioni, Vannucchi, Martini, Chiocchetti, Bianchi, Sonato.

Prato: Gori, Canestri, Corti, Paoli, Kuttin, Zaccagnini, Miliotti, Obici, Dietrich, Varga, Mazzei (All. Kuttin).

Arbitro: Mione di Pistoia.

Gol: 65’ Obici.

 

3) 26 aprile 1925

Prato – Club Sportivo Firenze 0-0

Prato: Gori, Canestri, Corti, Paoli, Varga, Chenet, Obici, Dietrich, Bertini, Kuttin, Mazzei (All. Kuttin).

Club Sportivo Firenze: Gronchi, Romeo, G. Koeszegy, Marchiori, Castellazzi, Baccani, Carulli, Tommasi, Galluzzi, Gelada, Baccani (All. G. Koeszegy).

Arbitro: Mione di Pistoia.

 

Girone di ritorno

 

4) 2 maggio 1925

Carrarese – Prato

Rinviata per decisione del prefetto.

 

5) 9 maggio 1925

Prato – Cucirini Cantoni Coats Lucca 3-0

Prato: Gori, Canestri, Corti, Paoli, Kuttin, Chenet, Obici, Dietrich, Varga, Scaramelli, Mazzei (All. Kuttin).

Cucirini Cantoni Coats Lucca: Giovannetti, Barsotti, Conti, Lipparelli, Pardini, Lencioni, Marianetti, Martini, Fusari, Bianchi, Sonato.

Arbitro: Magliulo di Livorno.

Gol: 31’ Varga, 35’ su rigore e 41’ Kuttin.

 

6) 16 maggio 1925; Campo del Motovelodromo delle Cascine.

Club Sportivo Firenze – Prato 1-0

Club Sportivo Firenze: Gronchi, Romeo, G. Koeszegy, Marchiori, Baccani, Castellazzi, Gelada, Galluzzi, Fabbri, Tommasi, Bandini (all. G. Koeszegy).

Prato: Gori, Canestri, Corti, Paoli, Kuttin, Chenet, Obici, Varga, Bertini, Dietrich, Mazzei (All. Kuttin).

Arbitro: Magliulo di Livorno.

Gol: 40’ Bandini.

 

13 giugno 1925

Ripetizione della prima giornata con il Pietrasanta ammesso al girone finale al posto della Carrarese squalificata.

Prato – Pietrasanta 4-1

Prato: Gori, Canestri, Corti, Paoli, Kuttin, Chenet, Bellandi, Bertini, Chiti, Dietrich, Vignolini (All. Kuttin).

Pietrasanta: Vaglini, Tinti, Bianchi, Fogacci, Bela, Pelletti, Magri II, Lotti, Nannini, Nencioni, Magri I.

Arbitro: Gianni di Pisa.

Gol: 5’ Lotti, 50’ e 65’ Bertini, 75’ Dietrich, 79’ Bellandi.

 

4 luglio 1925

Ripetizione della quarta giornata con il Pietrasanta al posto della Carrarese.

Pietrasanta – Prato 1-0

Annullata dal Comitato Regionale Toscano a causa di incidenti in campo e fuori.

Pietrasanta: Vaglini, Tinti, Bianchi, Fogacci, Bela, Pelletti, Magri II, Lotti, Nannini, Nencioni, Magri I.

Prato: Gori, Canestri, Corti, Paoli, Kuttin, Varga, Bellandi, Bertini, Mazzoni, Dietrich, Chenet (All. Kuttin).

Arbitro: Torriti di Firenze.

Gol: 80’ Magri I su rigore.

 

9 agosto 1925

Recupero della partita annullata il 4 luglio

Campo neutro di Reggio Emilia

Prato – Pietrasanta  1-0

Pietrasanta: Vaglini, Tinti, Bianchi, Bessi, Pelletti, Fogacci, Minchini, Magri I, Nannini, Montalbano, Magri II.

Prato: Gori, Canestri, Corti, Paoli, Kuttin, Miliotti, Bellandi, Varga, Chenet, Dietrich, Bertini.

Arbitro: Franciosini di Modena.

Gol: 35’ Dietrich.

 

Classifica

PRATO S.C. 9, Club Sportivo Firenze 8, Pietrasanta U.S. 6, Cucirini Cantoni Coats Lucca 1.

Prato e Club Sportivo ammesse alla II divisione.

Prato dichiarato campione toscano di III divisione.

 

Presenze e gol

Bacci Antonio (1), Bellandi Alvaro (5;1), Bertini Enrico (20;9), Brogi Gino (3), Canestri Dino (22;3), Chenet Ettore (18;3), Chiti Mazzino (1), Corti Nello (22), Gori Wisman (20), Marini Mario (1), Mazzei Osvaldo (4), Mazzoni Giovanni (12;11), Miliotti II Ubaldo (15), Obici ? (4;1), Kuttin Albert (22;13), Dietrich Jeno (22;28), Paoli Mario (21), Salvadori Fernando (3;1), Scaramelli ? (1), Varga Istvan (21;21), Vignolini (1), Zaccagnini Gino (1), Zampoli Otello (2).

Allenatore: Albert Kuttin.

Presidente: Niccolino Niccoli.